Pervengono numerose richieste volte ad usufruire della Didattica a Distanza.

Dovendo attenersi a quanto prescritto ed indicato da tutte le fonti normative in merito, pur confermando la disponibilità ad accogliere,  le richieste saranno valutate a seguito di opportuni chiarimenti definitivi e circostanziati a riguardo da parte delle autorità competenti.

Si invitano, altresì, gli studenti e le famiglie  a fornire documentazione dello stato di fragilità dello studente o del familiare convivente (in quest’ultimo caso, occorre anche la documentazione relativa alla “convivenza”). Ciò al fine di rispettare prioritariamente il diritto dei “fragili”.

Si richiede di fornire tali documentazioni in tempi brevissimi, viste le necessità organizzative.